Presentazione Carta dei Servizi

L'E.B.A.C. è il frutto delle relazioni sindacali tra Confartigianato - CNA - Casartigiani - CLAAI e CGIL - CISL - UIL, nato operativamente nel 1995 dall'Accordo Interconfederale della Campania del 12 marzo 1991.

"Bilaterale" poiché la bilateralità significa cambiare la metodologia delle relazioni degli attori in campo, sia tra le Organizzazioni Datoriali ma soprattutto tra Imprenditori artigiani e Lavoratori, e proprio la Bilateralità è la scelta del confronto permanente, ossia il tavolo che consente di concentrare ed individuare le soluzioni alle problematiche di un settore.

Tra gli strumenti dell'Ente, la "Carta dei Servizi", con le sue diverse provvidenze, appositamente modulate, sarà ancora l'unica risposta ai problemi di tanti Imprenditori e Lavoratori.

Ma, purtroppo, le adesioni all'EBAC ad oggi sono ancora limitate, rispetto agli omologhi situati più a Nord, e sicuramente rispecchiano i ritardi del Mezzogiorno.

Il compito che ci aspetta sarà, sicuramente, la massima espansione dell'ente, affinché anche in Campania la "Bilateralità" possa dare un contributo allo sviluppo dell'Artigianato quale comparto strategico della Campania.