1

Tipologia dell’intervento

L’EBAC concederà un contributo alle imprese che abbiano sostenuto costi per la partecipazione ad azioni di internazionalizzazione non in proprio ma attraverso organismi pubblici o privati comunque riconducibili alle seguenti tipologie:

  • affitto di aree e allestimento di fiere all’estero;
  • materiale pubblicitario, cataloghi, brochure, inserzioni in lingua estera;
  • spese di trasporto merci da esporre e spese assicurative;
  • spese di interpretariato e traduzione;
  • attività di consulenza professionali, studi di mercato e studi di fattibilità, realizzazione di siti e-commerce, offerti direttamente dagli organismi di aggregazione di impresa a cui l’azienda aderisce;
  • spese per la realizzazione di “incoming” in Italia di delegazioni commerciali estere;
2

Misura delle provvidenze

Il contributo è concesso (una tantum) solo per un solo singolo intervento di cui sopra, fino ad un massimo di € 1.000,00 annue.

3

Procedura

Per richiedere il contributo il richiedente deve inoltrare domanda all’ente secondo il fac-simile predisposto dal Comitato di Gestione (all. n. 15).

Alla domanda deve essere allegata la documentazione prevista in calce alle richieste.

Le domande saranno esaminate secondo le procedure previste dal Regolamento Generale.

Internazionalizzazione

Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/03

Contattaci

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca