Il sistema sicurezza nell’Artigianato

sicurezza

Adempimenti

Il Decreto Legislativo 81/2008 e successive integrazioni (D.Lgs. 106/2009), recepisce le direttive comunitarie inerenti la tutela della salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione alla prevenzione e protezione.

Le imprese sono tenute ad organizzare la sicurezza nei luoghi di lavoro, elaborare la valutazione dei rischi, individuare le misure di prevenzione e protezione, informare e formare i lavoratori ed i loro rappresentanti secondo criteri che prevedono la consultazione e la partecipazione dei Rappresentanti dei Lavoratori alla Sicurezza.

Accordi Interconfederali

Le Associazioni Artigiane e le Organizzazioni Sindacali, al fine di adeguare l’applicazione del D.Lgs. 81/2008 alla specificità delle imprese artigiane, hanno realizzato Accordi Interconfederali sia a livello nazionale che regionale.

L’obiettivo di tali Accordi è quello di favorire un sistema relazionale e partecipativo che accresca la responsabilità e la consapevolezza di tutti i soggetti interessati, per rendere più sicuri e produttivi i luoghi di lavoro.

La legge prevede inoltre l’istituzione di Organismi Paritetici (tra le Associazioni Artigiane e le Organizzazioni Sindacali) con lo scopo principale di orientare e promuovere iniziative formative in materia di salute e sicurezza. Gli Accordi sottoscritti fra le Parti Sociali prevedono l’istituzione di due Organismi Bilaterali.

Accordo

Figure Coinvolte

  • Responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi

    Nominato dal datore di lavoro ed in possesso di capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative

  • Rappresentante dei Lavoratori alla Sicurezza

    Figura, eletta o designata, che ha il compito in un'azienda di rappresentare i lavoratori per quanto concerne la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

  • Medico competente

    Effettua la sorveglianza sanitaria per tutti gli altri compiti riferiti al Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, come ad esempio collaborare alla valutazione dei rischi

  • Addetto alla prevenzione incendi, alla evacuazione, di primo soccorso, gestione emergenza

    L’addetto antincendio è un dipendente (lavoratore) o titolare dell’azienda (Datore di Lavoro) che fornisce il proprio contributo in caso di emergenze

  • Rappresentate dei lavoratori per la sicurezza territoriale

    Esercita le competenze del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza con riferimento a tutte le aziende o unità produttive del territorio

Organismo Paritetico Regionale dell’Artigianato (OPRA)

opra.campania@ebac-campania.org

Programma i contenuti della formazione, elabora indirizzi, linee guida e regolamenti per favorire l’omogeneità di comportamenti nell’attività degli OPTA; è la sede in cui si esplicano tentativi di conciliazione delle controversie non risolte in sede.

Coordinatori Regionali
  • Pietroluongo Luca
  • Servo Annalisa
Componenti
  • Pietroluongo Luca (Confartigianato)
  • Esposito Bruno(Cna)
  • Pesce Berardino (Cna)
  • Cipriano Antonio (Casartigiani)
  • D’Amore Giuseppe (Casartigiani)
  • Capone Achille (Claai)
  • Chiarolanza Luigi (Cgil)
  • Qaddorah Jamal (Cgil)
  • Esposito Giuseppe (Cisl)
  • Marinaro Federico (Cisl)
  • Servo Annalisa (Uil)
  • Stompanato Espedito (Uil)

Organismo Paritetico Regionale per l’Artigianato (OPTA)

opta.napoli@ebac-campania.org

Ha funzione di orientamento e di promozione di iniziative di sicurezza e prevenzione; è la sede ove si realizza la consultazione fra l’impresa e il Rappresentante Territoriale dei Lavoratori alla Sicurezza (RLST); è la sede in cui si esplicano tentativi di conciliazione in caso di controversie, fra le imprese ed i rappresentanti dei lavoratori (RLST-RLSA), riguardo l’applicazione delle norme in materia di sicurezza.

Bacino di Napoli
  • Coordinatori Provinciali:
    • Gargiulo Vincenzo
    • Agretti Catello
  • Componenti:
    • Rezzuto Luciano (Confartigianato)
    • Gargiulo Vincenzo (Cna)
    • Tramontano Mirko Albino (Casartigiani)
    • Berritto Domenico (Claai)
    • Barba Osvaldo (Cgil)
    • Ariante Maria (Cisl)
    • Agretti Catello (Uil)
    • Iacovelli Angelo (Uil)
Bacino di Salerno
  • Coordinatori Provinciali:
    • Ferrigno Gianfranco
    • Armenante Vincenzo
  • Componenti:
    • Maturo Roberto (Confartigianato)
    • Palummo Camilla (Cna)
    • De Lauso Gianluca (Casartigiani)
    • Ferrigno Gianfranco (Claai)
    • Armenante Vincenzo (Cgil)
    • Petitti Giuseppina (Cisl)
    • Nomade Raffaella (Uil)
Bacino di Avellino
  • Coordinatori Provinciali:
    • Fuschetto Gerardo
    • Tancredi Raffaele
  • Componenti:
    • Fuschetto Gerardo (Confartigianato)
    • Pedoto Luigi (Cna)
    • Cipriano Antonio (Casartigiani)
    • Pagliaro Mario (Claai)
    • Di Capua Antonio (Cgil)
    • Tancredi Raffaele (Cisl)
    • Petrozziello Rita (Uil)
    • Petracca Gerardo (Supplente) (Uil)
Bacino di Benevento
  • Coordinatori Provinciali:
    • Cipriano Angelo
    • Valle Luciano
  • Componenti:
    • Scarinzi Donato (Confartigianato)
    • Varricchio Vincenzo (Cna)
    • Cipriano Angelo (Casartigiani)
    • Caggiano Laura (Claai)
    • Valle Luciano (Cgil)
    • Caturano Costantino (Cisl)
    • Cavuoto Rimeto Lorenza (Uil)
Bacino di Caserta
  • Coordinatori Provinciali:
    • D’Amore Giuseppe
    • Fortuna Antonio
  • Componenti:
    • Pietroluongo Luca (Confartigianato)
    • Geremia Francesco (Cna)
    • D’Amore Giuseppe (Casartigiani)
    • Ricciuto Silvano (Claai)
    • Foglia Basilio (Cgil)
    • Fortuna Antonio (Cisl)
    • Trombettoni Marcello (Uil)

Delegati di Bacino e Delegati Sicurezza Territoriale (RSLT)

Provincia di Napoli
Provincia di Salerno e Avellino
Provincia di Caserta e Benevento
Contattaci

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca